Elisa Donetti


Biografia dell’artista Elisa Donetti

Elisa Donetti nasce a Torino nel 1981.

Elisa Donetti, è stata definita la pittrice dei sogni, una moderna Alice nel Paese delle Meraviglie. Nasce  nel dicembre del 1981 a Pont Canavese un piccolo paesino in provincia di Torino in cui vive e crea.

Sin da piccola coltiva la passione per il disegno che la porta dopo gli studi artistici – il Primo Liceo Artistico e l’Accademia di Belle Arti di Torino – a sperimentare varie tecniche.

Dalla pittura ad olio passa ad elaborare una sua particolare visione a metà fra il collage ed il mosaico che da vita e nome ai suoi quadri : “Frammenti di sogno”.

I suoi lavori sono realizzati a tecnica mista su tela, tavola o carta, unisce la pittura all’uso di speciali carte che colora, taglia e ricomposte danno vita ad un colorato mosaico, e all’uso di applicazioni metalliche che vibrano al tatto.

Espone in mostre personali e collettive in spazi pubblici e privati in varie città. Partecipa ad eventi prestigiosi con artisti di fama internazionale.

Insegna Educazione all’Immagine alla Scuola “M. Montessori” di Torino.

Ha scritto e illustrato un libro per bambini “Gaia e le magiche sfere colorate ” presentato al salone del libro di Torino 2012.

I suoi quadri sono presenti in varie pubblicazioni Editoriale Giorgio Mondadori tra cui il CAM (Catalogo dell’Arte Moderna) – Gli Artisti Italiani dal primo Novecento a oggi.

Da Luglio 2017 ha iniziato una collaborazione con la Galleria Pianetti arte contemporanea di Falconara M.ma.

La galleria offre grafiche dell’artista Elisa Donetti con spedizioni in tutta Italia, nostra sede Falconara M.ma (Ancona).

“Avere il coraggio di un approccio che richiama il mondo delle favole per mettere in primo piano storie, emozioni, gioie e momenti difficili personali dove tutti noi possiamo riconoscere parte della nostra esistenza.

Elisa Donetti è l’artista che racconta storie, favole e ci narra di un mondo, di azioni, che incontrano la nostra vita nella dolcezza di un’arte che in realtà profuma poco di costruzione fantasiosa e molto di realtà.

In una tecnica e in un procedere originale Elisa Donetti raccoglie i sentieri calpestati, moderna Alice nel Paese delle Meraviglie, per significare un’esistenza ciondolante come un’altalena fra le gioie del cuore e i palpiti delle tensioni, con quella sensibilità che solo un’artista vera sa usare spontaneamente.”

“In Elisa Donetti il coraggio dell’essere artista mettendo in primo piano la vita reale trova trasformazione e narrazione in un linguaggio di fiaba e di colore.

Propone nelle sue opere quella creatività onesta e sincera con racconti, personaggi, situazioni che permettono di vedere le cose del mondo da un altro punto di vista.”

 

Critico d’Arte e curatore * Prof. Giammarco Puntelli